UNGHERIA

LA TERRA DEI CASTELLI E DELLE ROSE

L'Ungheria è situata nel cuore dell'Europa e da sempre crocevia dei traffici tra continente asiatico ed europeo. Chi ha voglia di respirare l'Oriente senza allontanarsi troppo dall'Europa non dovrà che scegliere l'Ungheria come meta di viaggio. Dell'Ungheria si conoscono soprattutto le leggendarie praterie, la Puszta, dove ancora oggi si addestrano i superbi Murakoz; la fusione delle due città un tempo divise, Buda e Pest, nella meravigliosa capitale Budapest, adagiata sul lento ed imponente Danubio; il folclore della popolazione gitana, le sue musiche ed i loro abiti colorati, e l'eleganza sommessa delle abitazioni delle città turistiche e non.
Ma chi conosce dove portano le scalette della Torre di Salomone a Visegràd? Chi sa con esattezza cosa nascondono le segrete del castello di Festetics, a Kesxthely, il maniero con oltre cento stanze?
Dove si trova la cosiddetta Chiesa della Capra? E dove si trova esattamente invece il Castello della Principessa Elisabetta, meglio conosciuta come Sissi?
La verità è che l'Ungheria si trova in Europa, ma forse non le appartiene del tutto. È un mondo a parte, fatto di misteri, fatto d'eleganza, un mondo che si snoda passo dopo passo lungo le stradine acciottolate fra le case dismesse e le dimore nobiliari delle sue grandi città, delle sue grigie periferie, dei suoi villaggi dispersi nella pianura dove si parlano dialetti dimenticati.
Soprattutto, l'Ungheria sa entrare nel cuore, sa colpire e stupire, affondare nei ricordi e dimenticarsi la via per uscirne. Ve ne innamorerete!