ISRAELE

NELLA TERRA SANTA: DOVE TRADIZIONE E MODERNITA' SI FONDONO

Israele è una nazione dalla storia intensa, travagliata e a tratti assai sanguinosa. In questo luogo la storia si intreccia in maniera indissolubile alla religione ebraica, osservata dalla maggior parte della popolazione. La splendida Gerusalemme, il centro spirituale della religione ebraica e cristiana, oggi città moderna e antica al contempo, dotata di migliaia di sfaccettature costudisce al suo interno le bellezze del Cristianesimo, le grandi sinagoghe ebraiche ed anche luoghi sacri all'Islam.
Tel Aviv, invece, è la città delle comunicazioni: cosmopolita, aperta, centro culturale e allo stesso tempo di villeggiatura. Haifa, sulla cima del Monte Carmelo, è un luogo spirituale che nasconde gioielli religiosi come il tempio Baha'i, e non a caso è chiamata Perla del Nord. La zona di Tiberiade e Nazareth, culla del cristianesimo, è ricca di laghi e di terme, di siti archeologici affascinanti, di antiche città ebraiche.
Il grande deserto è un'opportunità tutta da scoprire, per avventurosi e temerari. Le città moderne sono un piacevole mix fra la tradizione e l'innovazione, ricche di locali notturni e discoteche che rallegrano l'atmosfera a fianco di mercati tradizionali e grandi templi.